La storia, la natura, la cultura dello sport amatoriale: tutto ciò è semplicemente la “Francigena in MTB”.

Anche quest’anno consolidando la Tradizione il “Tuscia Bikers MTB” hanno portato a termine con successo una delle cicloturistiche più affascinante del Lazio. Con la partenza classica da Piazza San Lorenzo “albeggiare” sotto il Palazzo dei Papi, al tramonto sotto il cupolone e Piazza San Pietro, tutti i sessanta bikers stanchi ma felici di aver trascorso una giornata memorabile intrinseca di amicizia, aggregazione, sportività, appartenenza. Tra i luoghi di partenza e di arrivo, bellezze storiche e naturalistiche di grande valore quali: Le torri di Orlando, il Mitreo di Sutri, le cascate del Treia, il Parco di Veio.

Qualche detto sulla ormai “mitica” Francigena Viterbo-Roma: sessanta partecipanti, 115 km, 1400 metri di dislivello, complessivi.

E come ricordano ogni anno gli organizzatori del “Tuscia Bikers MTB”, arrivare compatti al tramonto a San Pietro non è solo un’impresa sportiva… è pura poesia.

Gli amici del Tuscia vi attendono il prossimo anno sempre nell’ottica dell’amicizia.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email