VITERBO – Si è svolta lunedì scorso la prima direzione del nuovo gruppo dirigente del Partito Democratico cittadino.

Un lungo e proficuo dibattito durante il quale la neo segretaria ha illustrato la propria relazione a tutti i componenti indicando i primi appuntamenti in agenda, tra cui anche la festa democratica che si terrà a settembre e che vedrà protagonista non soltanto la città di Viterbo, ma anche gli ex comuni.

Durante l’incontro è stata comunicata la nomina dei membri della segreteria che coadiuveranno la Minchella durante il mandato, soltanto due elementi: vice segretario e responsabile organizzazione, rispettivamente nella persona di Antonio Rizzello e Christian Scorsi.

“Una segreteria di pochi elementi perché l’attività di questo partito democratico che è pronto ad affrontare le sfide del prossimo futuro ha il suo centro propulsore nei tavoli di lavoro che stiamo organizzando e che sono aperti non soltanto agli iscritti , ma anche a simpatizzanti, associazioni e cittadini che hanno voglia di mettere a disposizione le proprie idee e i propri suggerimenti” evidenzia Minchella.

Molti i tavoli di lavoro che si attiveranno, per alcuni sono state già raccolte le disponibilità di persone che hanno scelto di mettere la loro professionalità a disposizione della collettività per coordinare le attività: per la cultura Giuliano Nisi, per le politiche dell’assetto e tutela del territorio Paolo Piciucchi, per la salute Roberto Faggiani, per le politiche dell’ambiente ed energia Vincenzo Chiricotto, per le pari oppurtunità e conferenza delle donne Daniela
Bizzarri, per le magliette gialle Gianluca Cordovani.

Nell’attesa di attivare mezzi di comunicazione efficaci per veicolare all’esterno tutte le attività dei tavoli, compresa una piattaforma informatica e un supporto cartaceo, chiunque volesse partecipare o avere informazioni sulle attività in essere può inoltrare un’e mail al seguente indirizzo: unionecomunalepdviterbo@gmail.com

Commenta con il tuo account Facebook