Al Disucom – Università degli Studi della Tuscia – il convegno internazionale di studi “La fotografia Social. Teorie, pratiche, estetiche ed esperienze dell’immagine digitale”

Il 21 e 22 settembre l’Aula Magna del complesso di Santa Maria in Gradi, il Disucom – Dipartimento di Scienze umanistiche, della comunicazione e del turismo – ospiterà il convegno internazionale di studi “La fotografia Social. Teorie, pratiche, estetiche ed esperienze dell’immagine digitale” organizzato in collaborazione con la Società Italiana per lo Studio della Fotografia – Sisf.

Il convegno intende promuovere una discussione interdisciplinare sulla fotografia nel suo specifico rapporto con le tecnologie digitali e con i social network. Le due giornate di studi si svilupperanno attraverso quattro incontri plenari con altrettanti ospiti di fama internazionale e sette panel tematici.

L’obiettivo è quello di contribuire alla discussione corrente sulle profonde mutazioni subite dai modi e dai tempi della produzione, della distribuzione e del consumo di fotografia, e come queste mutazioni stiano modificando lo statuto stesso della fotografia, i suoi usi e i suoi significati, influenzando e trasformando la vita quotidiana.

Tra i relatori, i quattro ospiti che terranno le conferenze tematiche plenarie sono André Gunthert (École des Hautes Etudes En Sciences Sociales), Enrico Menduni (Università degli Studi Roma Tre), Giovanni Boccia Artieri (Università degli Studi di Urbino) e Sergio Giusti (teorico della fotografia).

“La Società Italiana per lo Studio della Fotografia promuove in Italia lo sviluppo della ricerca nell’ambito della cultura fotografica e con il convegno viterbese – sottolinea il professor Giovanni Fiorentino, Direttore del Disucom e Presidente della Sisf – vuole creare una occasione di incontro e confronto interdisciplinare tra studiosi, professionisti e accademici che adoperano prospettive di lettura e ricerca molto diverse tra loro, ma che intercettano i grandi cambiamenti che l’era digitale impone alla vita sociale delle immagini”.

Il programma completo è consultabile al seguente indirizzo:
https://www.unitus.it/it/dipartimento/disucom/news6/articolo/la-fotografia-social

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email