“È stato un momento solenne ed emozionante quello di questa mattina all’Università della Tuscia: ho avuto l’onore di essere accanto al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante l’inaugurazione dell’anno accademico. Al centro i temi della sostenibilità ambientale, della formazione e del diritto allo studio. Parole misurate e di estrema importanza per il Paese e per il futuro delle giovani generazioni. Una cerimonia davvero bella e preziosa, per cui ringrazio il Rettore, Alessandro Ruggeri”.

A dichiararlo è il vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio che questa mattina ha partecipato all’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università della Tuscia a Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook