Leggiamo con stupore le parole del consigliere Ricci, già ex assessore della giunta Michelini, sulla realizzazione dell’hub per i vaccini nella palestra del quartiere Santa Barbara. Comprendiamo – prosegue il Coordinamento Forza Italia Città di Viterbo  – le vere ragioni di questa temeraria sortita visto che, a quanto si racconta in città, un notabile piddino, non arrendendosi al tempo che passa, avrebbe voluto dire l’ultima parola sulla destinazione del centro vaccini. E Ricci che fa? Invece di comprendere l’utilità di una scelta che permetterà, a differenza degli altri siti di cui si è parlato, di incrementare enormemente il numero di vaccinati e consentire ai cittadini viterbesi di essere tra i primi nella regione ad essere immunizzati, auspica addirittura il fallimento dell’iniziativa non proponendo, di fatto, nessuna alternativa credibile e altrettanto efficace. Una imbarazzante presa di posizione e decisamente una malinconica voce fuori dal coro.

Articolo precedenteCOVID-19. D’Amato: ‘Oggi nel Lazio 466 casi positivi, 16 decessi e 1880 guariti’
Articolo successivoViterbo, ricordate anche nella Tuscia le vittime delle “marocchinate”