Giovanni Maria Arena

VITERBO “Il mio debito con il Comune di Viterbo sarà estinto prima del primo consiglio comunale”.

Queste le parole del sindaco Giovanni Maria Arena in risposta alle dichiarazioni del consigliere Chiara Frontini sulla vicenda CEV e sulla possibile incompatibilità ipotizzata questa mattina nel corso di una conferenza stampa.

“Ho acceso un mutuo nei giorni scorsi per sanare questa situazione – ha spiegato il sindaco Arena -. Nelle prossime ore, al massimo entro questo fine settimana, la somma sarà accreditata sul conto del Comune di Viterbo.

Comprendo perfettamente il dubbio sollevato dal consigliere Frontini in merito a questa problematica che avrebbe potuto determinare incompatibilità con il mio ruolo. Subito dopo la mia elezione ho ritenuto giusto e corretto anticipare questa somma che mi verrà rimborsata dalla compagnia assicurativa”.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email