Il gol di Belcastro

 

VITERBO – Esordio con vittoria per la Viterbese Castrense di mister Pagliari, che nell’ultima partita al Rocchi prima di Natale supera per 3-2 un Como che, fino alla fine, ha venduto cara la pelle.

Diverse, in avvio di gara, le novità di formazione proposte da mister Pagliari: in difesa, nonostante il recupero di Mallus, trova infatti posto tra i centrali (come avvenuto ad Arezzo) Pacciardi, con Varutti inserito sulla sinistra. A centrocampo, invece, il tecnico gialloblù opta per due ali dai piedi buoni, come Marano e Belcastro.

Il primo quarto d’ora vede la Viterbese cercare di prendere in mano le redini del gioco, ma, allo scoccare esatto del 15°, a portarsi in vantaggio è il Como con Chinellato, che scattato in posizione di fuorigioco più che dubbia batte Iannarilli per il vantaggio lariano.

I gialloblù non si scompongono e reagiscono prontamente, trovando il gol del pareggio dopo quattro minuti con Belcastro, che con un bel colpo di testa sul secondo palo prende in controtempo Zanotti riportando in equilibrio il risultato.

Nella ripresa mister Pagliari inserisce subito Cenciarelli al posto di un esausto Marano, fornendo così ancor più dinamismo al reparto mediano.

L’atteggiamento propositivo della squadra resta tuttavia immutato; i gialloblù continuano infatti a mantenere l’iniziativa e, dopo 5 minuti, riescono nell’obiettivo di ribaltare il risultato con Bernardo, che con un perfetto diagonale destro trafigge Zanotti portando avanti i suoi.

Conseguito il vantaggio mister Pagliari inserisce ulteriori forze fresche a centrocampo, gettando nella mischia Cruciani in luogo di un applauditissimo Belcastro.

 

La Viterbese gioca in scioltezza e, al 31’, va vicinissima al 3-1 in ben due occasioni, prima con Belcastro e poi con Cuffa; in entrambi i casi, però, sono decisivi i salvataggi, sulla linea, del portiere e dei difensori lariani.

Il gol resta comunque nell’aria e arriva, un minuto più tardi, con Neglia, che servito in profondità, a tu per tu con Zanotti, spedisce il pallone in fondo alla rete.

Per i gialloblù la vittoria sembra ormai in ghiaccio ma, al 26’, Cristiani approfitta di una disattenzione della difesa della Viterbese, rimettendo così in discussione il risultato.

Il finale di gara è all’insegna dell’incertezza ma, al triplice fischio dell’arbitro, ad esultare è giustamente la Viterbese, che si proietta ora verso la difficile trasferta di venerdì a Cremona rinfrancata nel morale e con un’identità finalmente ritrovata.

Massimiliano Chindemi

3 Viterbese Castrense (4-4-2): Iannarilli; Celiento, Scardala, Pacciardi, Varutti; Marano (1’ st Cenciarelli), Cuffa, Mununga, Belcastro (15’ st Cruciani); Neglia, Bernardo (43’ st Diop). A disposizione: Pini, Mallus, Invernizzi, Fè, Ansini, Mazzolli. Allenatore: Pagliari

2 Como (3-5-2): Zanotti; Ambrosini (10’ st Cristiani), Briganti, Antezza; Marconi, Pessina, Di Quinzio (10’ st Le Noci), Fietta, Sperotto, Chinellato, Bertani (28’ st Mutton). A disposizione: Moedim, Scaglione, Cortesi, Piacentini, Peverelli, Damian. Allenatore: Gallo

Arbitro: Guarnieri di Empoli (Ruggieri di Pescara – Micaroni di Pescara)

Reti: 15’ pt Chinellato; 19’ st Belcastro; 5’ st Bernardo; 32’ st Neglia; 36’ st Cristiani

Note: ammoniti Bernardo, Cristiani, Pacciardi, Cuffa, Cruciani. Angoli: 5-2 per la Viterbese Castrense. Spettatori: 1800 circa di cui una trentina gli ospiti. Giornata soleggiata. Terreno in discrete condizioni. Recupero: 2’ pt – 5’ st.

 

Giornata 19

18/12/2016 – h 16:30

Lupa Roma-Carrarese

2-1

Olbia-Arezzo

2-0

Prato-Piacenza

1-0

Viterbese Castrense-Como

3-2

Lucchese-Giana Erminio

1-2

Pontedera-Alessandria

 0-0

Pro Piacenza-Robur Siena

 Rinviata per nebbia

Racing Club Roma-Cremonese

 0-3

Renate-Tuttocuoio

1-0

Livorno-Pistoiese

3-0

 

 

CLASSIFICA Punti G V N S GF GS DR
1 Alessandria 47 19 14 5 0 39 12 27
2 Cremonese 39 19 12 3 4 37 20 17
3 Livorno 36 19 10 6 3 30 18 12
4 Arezzo 33 19 9 6 4 28 21 7
5 Renate 29 19 7 8 4 23 19 4
6 Piacenza 29 19 8 5 6 23 22 1
7 Como 28 19 7 7 5 27 26 1
8 Lucchese * 28 19 7 8 4 27 18 9
9 Olbia 27 19 8 3 8 26 26 0
10 Giana Erminio 27 19 6 9 4 21 19 2
11 Viterbese Castrense 27 19 7 6 6 21 20 1
12 Robur Siena 23 18 6 5 7 23 21 2
13 Pistoiese 23 19 5 8 6 24 23 1
14 Carrarese 22 19 6 4 9 23 24 -1
15 Pontedera 19 19 4 7 8 17 30 -13
16 Pro Piacenza 18 18 5 3 10 16 20 -4
17 Tuttocuoio 18 19 4 6 9 14 21 -7
18 Lupa Roma 16 19 4 4 11 15 30 -15
19 Prato 12 19 3 3 13 13 36 -23
20 Racing Club Roma 11 19 3 2 14 16 37 -21

 

* 1 punto di penalizzazione

 

Giornata 20 (1^ di ritorno)

23/12/2016 – h 14.30

Olbia-Renate

Como-Arezzo

Carrarese-Giana Erminio

h 16:30

Pistoiese-Lupa Roma

Cremonese-Viterbese Castrense

h 16:30

Racing Club Roma-Livorno

Piacenza-Lucchese

h 16:30

Robur Siena-Pontedera

h 20:30

Tuttocuoio-Prato

h 20:30

Alessandria-Pro Piacenza

h 20:30

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email