“Salutare una persona che se ne va è sempre un dispiacere. Salutare un ragazzo di 45 anni addolora. E la notizia della scomparsa di Marco Olimpieri ha addolorato tanti viterbesi. Un ragazzo molto conosciuto in città. Lo vedevamo spesso girare…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati