Ripristinata la regolare circolazione sulla strada statale 675 Umbro-Laziale.  Lo comunica il sindaco Giovanni Maria Arena, sul posto al momento della riapertura.
“Una notizia molto attesa da tutti. La viabilità è tornata alla sua normalità in anticipo, rispetto alle tempistiche ipotizzate a seguito dell’interruzione del tratto, avvenuto lo scorso 6 dicembre, al km 59,800.
Ringrazio l’Anas per aver terminato i lavori nel minor tempo possibile e aver pertanto accolto le mie richieste d’urgenza. Più volte in questi mesi mi sono incontrato con l’ingegner Malizia e con i tecnici da lui coordinati: sia nell’immediato, subito dopo il cedimento del piano viabile, sia nei giorni successivi in cui si è concordato il ripristino parziale della viabilità. Il personale Anas ha lavorato davvero senza sosta – ha aggiunto e concluso il sindaco Arena – e il risultato, oggi, è sotto i nostri occhi. Da questa mattina l’importante tratto di superstrada interessato dal cedimento è tornato regolarmente percorribile”.