Nella serata di ieri, i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Viterbo, dopo diverse ore di pedinamenti e osservazioni hanno deciso di intervenire e bloccare un cittadino di origini egiziane di 22 anni, senza fissa dimora, sospettato di spaccio;

Il giovane è stato visto cedere un involucro contenente circa 1,65 grammi di hashish ad un giovanissimo assuntore del luogo, che con atto a parte verrà segnalato alla Prefettura di Viterbo.

Al termine delle operazioni di P. G. lo spacciatore è stato tratto in arresto e tradotto presso le camere di sicurezza della compagnia di Viterbo, la droga è stata sequestrata.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email