«Non intendo dire che ci sia o passa esserci un collegamento ma l’episodio della distruzione dell’auto del presidente del Silb è, quantomeno inquietante.

Al di la di possibili collegamenti con i fatti accaduti a Gennaio alla mia attività, credo – scrive Rinaldo Della Rocca – che Viterbo, ormai da tempo, stia vivendo un periodo scuro in termini di sicurezza.

Parlando con il Sindaco Arena ribadivo la necessità di installare la videosorveglianza al Poggino, zona ad alta densità produttiva di giorno ma abbandonata totalmente di notte, non dalle forze dell’Ordine che fanno quello che possono con le poche risorse disponibili, sia di mezzi che uomini e donne, ma un intervento chiaro, forte dell’Amministrazione Comunale deve esserci, caro Giovanni, vanno installate le telecamere al Poggino e di questo potranno essertene grati tutti gli imprenditori, artigiani e commercianti della più importante zona produttiva di Viterbo.

Sono certo che l’appello lanciato troverà riscontro positivo in tempi brevi vista la sensibilità ad oggi dimostrata dal Sindaco, forse non risolveremo tutti i fatti criminosi che accadono e sono accaduti al Poggino ma certamente sarà un deterrente, un segnale che questa amministrazione è attenta alle problematiche della città».

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email