Papa Paolo III Farnese sul finire degli anni ’30 del Cinquecento volle tracciare una linea di collegamento tra il nostro Santuario e le mura cittadine, chiamando questa strada Viale della Madonna della Quercia, l’odierna Viale Trieste.

Ieri pomeriggio, su quel Viale, ricalcando le orme di tanti altri passi in questi secoli di grande devozione storia e cultura, si è svolta la Processione del Patto d’Amore, con il rinnovo del Patto d’Amore in Basilica, tra la città di Viterbo, rappresentata dal Sindaco Giovanni Arena e la Diocesi di Viterbo, con la presenza del  vescovo Lino Fumagalli. In Piazza bel momento di festa con la presenza dell’Associazione culturale corteo famiglie storiche e sbandieratori del Pilastro e il Gruppo storico degli Spadaccini di Soriano nel Cimino che hanno incantato tutti con le loro esibizioni.

Ieri sera chiusura in bellezza con il suggestivo ed emozionante concerto “Quadri Sacri” organizzato dal Polo Museale del Lazio, in cui con grande maestria si sono esibiti il Coro polifonico della Città di Palestrina e l’Orchestra Circolo de’ Musici. Insieme alla Pro Loco di Viterbo da oltre tre anni stiamo lavorando insieme non solo per rinsaldare in modo sempre più forte ed energico il legame tra Viterbo e la Madonna della Quercia, Patrona della Diocesi e Custode della Città, ma per coinvolgere sempre più realtà e promuovere e valorizzare il nostro Complesso Monumentale anche come luogo di eccellenza storico artistica e culturale. Vogliamo ringraziare di cuore la Diocesi di Viterbo, in particolare il Vescovo Lino, il Comune di Viterbo, in special modo il Sindaco Giovanni Arena, la Provincia di Viterbo, il comando della Polizia Locale di Viterbo per il grande lavoro così a ridosso della Festa di Santa Rosa, la Protezione civile di Viterbo, tutti gli ordini cavallereschi, tutte le confraternite, tutte le associazioni e le persone, tantissime, che hanno partecipato a questo momento di festa, celebrazione, preghiera, ma soprattutto di condivisione.

Il grazie più grande alla nostra comunità che, ognuno con il suo prezioso contributo, ha permesso la realizzazione di una giornata di festa davvero da ricordare, per la nostra Parrocchia e la nostra Città.

Commenta con il tuo account Facebook