“Aderiremo, come Giovani Democratici, alla manifestazione lanciata dalla Rete degli Studenti Medi di Viterbo, per reagire, con tutta la nostra comunità, ad ogni forma di violenza. Gli incresciosi e brutali fatti emersi culminati con lo stupro, sui quali auspichiamo un…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteViolenza Viterbo, Marilena Grassadonia (La Sinistra): Comune si costituisca parte civile
Articolo successivoDa Palmaroli a Buffa, attesa per la decima edizione di Medioera