«In questi anni – scrivono gli abitanti in Via Monti Cimini Viterbo – abbiamo conosciuto ed apprezzato i progetti basso consumo energetico della ditta Saggini Costruzioni. Abbiamo visto crescere giorno dopo giorno le splendide costruzioni dello Smart Village del Murialdo.

Abbiamo anche apprezzato i lavori fatti per rendere bella e sicura la stradina che da 40 anni collega Via Monti Cimini con Via Monte Bianco. Prima era un sentiero buio e polveroso percorribile a piedi tra le erbacce mentre, grazie all’opera di Saggini Costruzioni, è diventato un percorso pedonale pavimentato, abbellito con aiuole ed illuminato dai lampioni, come si può vedere nella foto.

Aspettiamo tutti con ansia la riapertura perché, mai come in questo periodo di grandi limitazioni negli spostamenti,  sarebbe molto utile ai residenti che si devono recare a fare la spesa al supermercato Carrefour di Via Monte Nevoso, alla tavola calda di Via della Pila, al Pet Center per animali domestici di Via Monte Nevoso, e presso altre attività commerciali. Per noi persone anziane che ci muoviamo spesso a piedi sarebbe molto più comodo poter passare dalla ex “stradina” anziché fare un giro più lungo passando da Via Monte Sacro.

Speriamo di poter presto percorrere la tanto desiderata scorciatoia».