Ombretta Perlorca

Il consigliere delegato Perlorca: “Ottima iniziativa. Oltre 60 partecipanti. Confidiamo in un secondo appuntamento da parte della Lav”

Grande successo per il corso gratuito per “Tutor di colonie feline” organizzato dalla Lav e patrocinato dal Comune di Viterbo, svoltosi lo scorso sabato 8 febbraio alla Cittadella della Salute. Sessanta le persone che hanno partecipato all’iniziativa, alcune delle quali provenienti anche da altri comuni. Tra i  presenti anche il sindaco Giovanni Maria Arena, il vice sindaco Enrico Maria Contardo, l’assessore al patrimonio Paolo Barbieri e il consigliere delegato al benessere degli animali Ombretta Perlorca.

L’etologia del gatto, le sue principali patologie, l’importanza della sterilizzazione, la normativa nazionale e locale a tutela delle colonie feline, le corrette modalità di accudimento e gestione delle stesse sono stati i temi affrontati durante l’incontro. Un appuntamento promosso per fornire strumenti teorici e pratici finalizzati a migliorare il benessere degli animali, tutelare i loro diritti e favorire una gestione dei felini senza famiglia che ne faciliti l’immagine di parte integrante della cittadinanza.

È stato infine presentato il progetto “Cat house”, realizzato a Pordenone da LAV, in collaborazione con l’amministrazione comunale. Si tratta di postazioni realizzate con materiali riciclati, per l’accoglienza dei gatti di colonie feline, dalle quali gli animali possono entrare e uscire e che garantiscono loro migliori condizioni di accudimento.

“Il corso ha avuto un grande successo – ha sottolineato il consigliere delegato Ombretta Perlorca -. Grande interesse è stato mostrato dalle tante persone presenti. Tante altre, impossibilitate alla partecipazione, hanno chiesto un secondo incontro per poterne prendere parte. Davvero un’ottima iniziativa da parte della Lav che mi auguro possa essere presto replicata”.