Carabinieri

I Carabinieri del comando provinciale di Viterbo hanno rinforzato il dispositivo di controllo del territorio in città; verranno rimodulate le dislocazioni delle pattuglie dell’Arma territoriale e, per presidiare il territorio cittadino, verranno anche impiegate le pattuglie dei Carabinieri della C.I.O. (Compagnia di Intervento Operativo) dell’8° reggimento Lazio, che avranno il compito di operare in supporto alle pattuglie già presenti dell’Arma territoriale.

In ausilio ai dispositivi verrà anche impiegata una stazione mobile con compiti di prossimità verso i cittadini , che sarà impegnata a presidio del centro e delle aree dove i cittadini ne avranno necessità.

Le pattuglie dell’Arma territoriale, unitamente ai Carabinieri della C.I.O. e la stazione mobile, costituiranno dai prossimi giorni un modello di sicurezza dinamico a presidio del centro storico, ma modulato in modo da coprire tutte le aree della città di Viterbo, svolgendo compiti di prossimità e servizi di prevenzione a tutela di tutti i cittadini.