Locale di proprietà comunale a piazza delle Erbe, ancora qualche giorno per rispondere all’avviso pubblico, emanato dal Comune di Viterbo, per l’assegnazione in locazione. Le domande dovranno infatti essere presentate entro il prossimo 10 febbraio alle 12. A ricordarlo è l’assessore al Patrimonio Paolo Barbieri, che ne aveva già dato notizia subito dopo la pubblicazione dell’avviso da parte del Comune. L’unità immobiliare si trova al piano terra ed è composta da due ambienti della superficie (lorda) complessiva di 144 mq. I locali saranno concessi al canone annuo a base d’asta di 17.280,00 mila euro. La durata della locazione è di sei anni a decorrere dalla stipula del contratto. L’amministrazione si riserva di vietare le seguenti attività: sexy shop, money transfer, phone center, sala giochi, agenzia di scommesse, distributori automatici, lavanderie a gettoni, friggitorie e/o altre attività che necessitano la realizzazione di nuovi condotti di aspirazione/ventilazione esterni.

È obbligatorio effettuare apposito sopralluogo, previo appuntamento da concordare con l’ufficio tecnico del servizio Patrimonio (contattare il numero 0761 348 324, oppure inviare una mail a uno dei seguenti indirizzi: [email protected][email protected][email protected] ).

La versione integrale dell’avviso pubblico è consultabile sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it alla sezione settori e uffici – settore III – avvisi pubblici Patrimonio (https://www.comune.viterbo.it/viterbo/index.php/bandi-e-gare/bandi-di-gara/atti-amministrazioni-enti/avvisi-pubblici/avvisi-pubblici-patrimonio/2688-avviso-pubblico-per-l-assegnazione-in-locazione-di-un-unit%C3%A0-immobiliare-di-propriet%C3%A0-comunale-ubicata-in-piazza-delle-erbe-n-12).

I plichi con le domande e la documentazione richiesta saranno aperti in seduta pubblica alle ore 10 del prossimo 19 febbraio, presso gli uffici comunali in piazza del Plebiscito 6, secondo piano.