Arena
Dopo la chiusura di Pratogiardino e del giardino di porta della Verità (ordinanza del sindaco n. 32 del 16/3/2020), l’amministrazione comunale di Viterbo comunica che tutte le altre aree a verde del territorio comunale, non recintate, saranno presidiate e controllate dal personale di Polizia Locale e di Protezione civile.
A comunicarlo è il sindaco Giovanni Maria Arena che ribadisce per l’ennesima volta la necessità di rimanere a casa.

“Il presidio di tali zone, ovvero quelle aree a verde comunali non recintate, si rende necessario per evitare assembramenti da parte di persone che ancora oggi si ostinano a uscire senza motivo. La regola deve valere per tutti. E tutti dobbiamo restare a casa”.