VITERBO – In occasione dei festeggiamenti dei mesi estivi l’Amministrazione Comunale di Viterbo ha chiesto un contributo alla Presidenza della Regione Lazio, come da Regolamento Regionale, fino ad un massimo di 7.000 euro.

Il contributo regionale sarà utilizzato dall’Amministrazione Comunale di Viterbo per realizzare un intervento nelle aree archeologiche pertinenti alla necropoli di Castel D’Asso il prossimo 21 ottobre.

Tale evento verrà realizzato in considerazione delle recenti iniziative della Regione Lazio volte a migliorare la qualità dell’ambiente denominato Plastic Free e consisterà nella visita guidata e contestuale pulizia della necropoli costituita da tombe rupestri disposte su tre ordini.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email