Il parco Gilberto Pietrella (ex parco case minime), a ridosso delle mura civiche, su via San Paolo, è stato ripulito. Non erano accettabili le condizioni con cui si presentava questo spazio verde, a pochi passi da Valle Faul.

Lo comunica il vice sindaco e assessore al verde pubblico Enrico Maria Contardo, dopo l’intervento degli operai a seguito di un suo recente sopralluogo. “É un luogo che andrebbe valorizzato. Si trova a ridosso delle mura cittadine.

Nei giorni scorsi sono stato a fare un sopralluogo per verificare la situazione. Ho trovato di tutto – spiega Contardo -: rifiuti ammucchiati, un frigorifero e un materasso, copertoni, cassette di plastica. Ieri il parco è stato pulito.

Monitoreremo costantemente lo stato dei nostri spazi verdi. Voglio però fare un appello a quelle persone che scambiano i parchi per una discarica. Non giova a nessuno sporcare la città. Al centro raccolta del Riello è possibile conferire ingombranti a altri rifiuti tutte le mattine, eccetto il lunedì, basta consultare il calendario indicato da Viterbo Ambiente.

Per alcuni rifiuti è a disposizione anche il ritiro a domicilio gratuito. Non è poi così difficile rispettare la nostra città”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email