VITERBO – Il Sindaco di Viterbo Leonardo Michelini,

– Viste le ordinanze n. 21 del 25/02/2018 e n. 22 del 26/02/2018 con le quali, al fine della salvaguardia della sicurezza della popolazione in relazione alle consistenti precipitazioni nevose, è stata disposta la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido comunali, per i giorni 26 e 27 febbraio c.a.;

– Considerato che le previsioni meteorologiche evidenziano anche per la giornata di domani 28/02/2018 il perdurare delle avverse condizioni meteo con il persistere di temperature molto basse;

– Che tali condizioni favoriscono la formazione di ghiaccio sulle strade, sui marciapiedi e sulle banchine stradali con conseguenti rischi e disagi per la circolazione pedonale;

– Che tale situazione risulta particolarmente insidiosa in prossimità dei plessi scolastici laddove maggiore è l’affluenza di persone;

– Ritenuto pertanto necessario disporre la chiusura di tutte le istituzioni scolastiche operanti nel territorio comunale anche per la giornata di mercoledì 28/02/2018 al fine di evitare ulteriori disagi sia al personale docente sia agli studenti;

– Valutata la situazione contingibile nonché l’urgenza di tutelare la popolazione scolastica e la pubblica incolumità mediante l’adozione di un provvedimento di chiusura di tutti gli istituti di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido comunali, anche per la giornata di martedì 28/02/2018;

– Visto l’art. 54/4° del D.Lgs. 267/2000 riguardante le attribuzioni del Sindaco nelle funzioni di competenza statale;

ORDINA

Per i motivi di cui in premessa:

• La chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido comunali per il giorno mercoledì 28/02/2018;
• La pubblicazione della presente Ordinanza all’Albo Pretorio digitale e darne notizia sul sito istituzionale del Comune di Viterbo;
• La comunicazione della presente Ordinanza alla Prefettura di Viterbo anche ai fini della predisposizione degli strumenti ritenuti necessari alla sua attuazione secondo le previsioni dell’art. 54/4° del D.Lgs. 267/2000.
• Di comunicare altresì la presente Ordinanza al Provveditorato agli Studi di Viterbo nonché ai Dirigenti Scolastici, se reperibili;
• Di diffondere il contenuto della presente Ordinanza mediante i mass media locali.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email