Dopo mesi di comunicazioni scritte e verbali con gli uffici tecnici comunali e gli uffici ASL, gli abitanti del Condominio di Viale Fiume n. 81 si ritrovano sommersi dai liquami maleodoranti che rigurgitano da una linea fognaria che raccoglie tutti gli scarichi provenienti dai palazzi di Viale Fiume.

Con la presente i condomini intendono denunciare l’atteggiamento latitante del Comune che asserisce che il fatto non è di sua competenza, non avendo mai preso in carica la linea della fognatura.

A fronte di pagamenti regolari versati dai condomini per la depurazione e la fognatura nelle bollette dell’acqua. I condomini fanno presente che tale tipo di problema non può essere affrontato solo da loro stessi ma deve coinvolgere l’amministrazione comunale e tutti gli altri che usufruiscono della tubatura.

Commenta con il tuo account Facebook