La seconda escursione organizzata dall’associazione “FIDELIS” di Vitorchiano ci porterà tra la storia, natura e fantasia attraverso “il Sentiero dei Castelli e delle Fiabe”, dal “Borgo Fantasma” di Celleno a Roccalvecce fino a Sant’Angelo “il Paese delle Fiabe”.

Un itinerario che percorre sentieri ancora poco conosciuti che collegano tre borghi circondati da boschi e campagne, da paesaggi inaspettati e scorci sorprendenti.

Il borgo “fantasma” fu abbandonato dal secolo scorso, ma conserva un intricato dedalo di viuzze dove si affacciano piccole case prive d’intonaco e svelano scorci mozzafiato fino ad arrivare all’antico castello Orsini, acquistato e restaurato dall’artista recentemente scomparso Enrico Castellani nel 1970, circondata da un fossato, e munita di una torre di guardia. Il seducente paesino dal fascino antico è stato attualmente rivitalizzato attraverso attività di valorizzazione, ad esempio sono state ricostruite alcune abitazioni per mostrare la vita di un tempo lontano.

Camminando in un incantevole scenario naturale, fra campi coltivati e boschi, arriveremo al grazioso borgo medievale di Roccalvecce, con le sue pittoresche casette in tufo sovrastate dall’ imponente ed elegante castello Costaguti, ci addentreremo nei suoi vicoli tra i suoi scorci meravigliosi, passeggiare per il paesino sarà molto piacevole, per il caratteristico tessuto urbano medievale delle case intorno al castello, per la bella piazza centrale, abbellita dal castello e dalla chiesa, per la tranquillità delle sue viuzze, per gli angoli suggestivi che regala, per i panorami che da lì si possono scorgere, grazie alla sua posizione affacciata sulla valle del Tevere.

Proseguendo faremo un tuffo nella fantasia, nel suggestivo borgo contadino di Sant’Angelo, in cui dal 2016, grazie ai membri dell’associazione ACAS che hanno dato vita ad un progetto di street art, le facciate delle abitazioni sono state impreziosite da splendidi murales dedicati alle fiabe più celebri: da Alice nel Paese delle Meraviglie, con tanto di Cappellaio Matto, Bianconiglio, Regina di Cuori e Stregatto ad Hansel e Gretel; dalla Bella addormentata nel Bosco ad Alì Babà e i Quaranta ladroni, Pinocchio, Biancaneve, La Bella e la Bestia e tanti altri un luogo che fa sognare i più piccoli e tornare bambini i più grandi.

Dopo l’immersione nel mondo fatato, si chiuderà il percorso ad anello tornando a Celleno.

INFORMAZIONI E DETTAGLI

COSTO ESCURSIONE:

10 euro tesserati FIDELIS – 15,00 euro non tesserati

(borraccia in omaggio)

gratuito per i bambini fino a 12 anni.

APPUNTAMENTO: ore 9.00 Piazza del Mercato – Celleno.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al 3887264385 entro sabato 19 giugno, posti limitati nel rispetto delle norme anticovid19. Al momento della prenotazione verranno fornite tutte le informazioni riguardo i DPI e il rispetto delle norme comportamentali che si dovranno firmare per conoscenza.

CARATTERISTICHE TECNICHE: percorso ad anello; difficoltà: T/E; dislivello in salita: 300 m ca; dislivello in discesa: 300 m ca; lunghezza: 9 km ca; durata 4 ore escluse le soste.

ABBIGLIAMENTO: adeguato alla stagione estiva, capi comodi, bastoncini da trekking, scarpe da trekking; kit mascherina e gel igienizzante; acqua almeno 1lt.

Possibilità di pranzare in uno dei ristoranti convenzionati previa prenotazione.