VITORCHIANO Torna a Vitorchiano, per l’undicesimo anno, la Notte Rosa, in programma sabato 14 luglio 2018.

Un’appuntamento estivo ormai immancabile nella Tuscia, che pone l’accento soprattutto sui temi riguardanti le donne e, quest’anno, anche sul benessere e sulla sana alimentazione. Il borgo medioevale sarà animato da musica dal vivo, balli, performance, mostre artistiche, enogastronomia, spettacoli teatrali e molto altro ancora. La Notte Rosa è organizzata dal Comune, in collaborazione con le associazioni e le realtà locali e con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio,

Gli eventi serali sono dislocati al complesso di Sant’Agnese e nelle piazzette del borgo medioevale. Si parte alle 19 all’Auditorium con il duo sax tenore-pianoforte a cura della Scuola di Musica Piccola Opera, un itinerario musicale dal barocco ai nostri giorni. Alle 21.30 in Sala Capitelli performance teatrale della compagnia In…Stabile, contestualmente alla mostra di costumi teatrali e opere in cartapesta di Marisa Borni. Alle 22 nel giardino di Sant’Agnese salsa portoricana con Compay Pachanga.

Nelle piazze ecco invece una ricca offerta di balli e musica live con la partecipazione di varie band e artisti: 23° Parallelo in Piazza Salvo D’Acquisto (ore 22), Dj Barrera e i suoi balli latinoamericani in Largo Guglielmi (ore 21), Bar Empatico in Via Ariosto, Orchestralunata in Piazza Roma (21.30), performance per chitarra di Orlando Cruciani (21.30 e 22.30) e per arpa di Dario Guidi (22 e 23) in Piazza Santa Rosa, Compagnia Moai (ore 21) e Trio Volpara (ore 22) al Fontanile Santa Maria, Cartoon Shock in Piazza Roma (ore 23) per una bella conclusione con le cover delle canzoni più note dei cartoni animati.

Saranno itineranti gli artisti della compagnia Tetraedro e la performance figurativa dell’associazione Ianus. Nel Palazzo Comunale sono esposti i disegni di Vitorchiano e della Tuscia viterbese di Fred Lynch, in una mostra dal titolo “Vista del visitatore” e “Vitorchiano retrò”, sala da tè nel ‘900 a cura di Alberta Bianchi dell’associazione Fusi con Arte e L’Idea di Susanna Catocci.

Da non perdere l’interessante anteprima di sabato mattina: l’incontro “Vivere sani: alimentazione e movimento, un perfetto gioco di squadra”, un seminario su alimentazione e attività fisica alle 9.30 presso l’Auditorium di Sant’Agnese (ingresso libero), organizzato in collaborazione con Lions Club Viterbo, Asl Viterbo, Croce Rossa Italiana e Slow Food Viterbo e Tuscia. Previsti interventi di medici e nutrizionisti. Al termine, intorno alle 12, show cooking a cura di Slow Food Viterbo con degustazione.

Domenica 15 mattina invece è prevista una camminata di fitwalking non competitiva, su percorso di circa 4 chilometri, con l’istruttore Luca Cucchi. Durante il percorso saranno effettuate soste in cui l’istruttore spiegherà l’importanza di una corretta camminata e saranno presi parametri medici per valutarne efficacia ed efficienza.

Quindi un vero e proprio seminario di fitwalking in movimento. Ritrovo e partenza alle ore 9.30 da Piazza Roma.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email