Sabato 13 luglio prima cerimonia con Dori Ghezzi. Un parco pubblico dedicato a Falcone e Borsellino

Vitorchiano dedica una via a Vittorio Gassman e una piazza a Fabrizio De André. La giunta comunale ha deliberato un aggiornamento della toponomastica, in base al quale una nuova via del quartiere Paparano sarà intitolata al grande attore, mentre una piazzetta del centro storico porterà il nome del cantautore genovese.

Vittorio Gassman, con il film “L’armata Brancaleone“, ha lasciato un segno indelebile nella storia recente di Vitorchiano, dove sono state girate varie scene. Fabrizio De André è stato un frequentatore piuttosto assiduo della Tuscia e a vent’anni dalla scomparsa risuonano ancora con eccezionale vigore le sue poesie in musica. “Faber” è stato uno straordinario interprete delle vicende umane, capace di osservare la realtà in modo diretto e disincantato senza disdegnare le pieghe più oscure del vivere.

Le novità toponomastiche non si finiscono con Gassman e De André: un parco pubblico sarà infine dedicato ai giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, uccisi dalla mafia nel 1992, un omaggio a due cittadini che non si sono mai arresi di fronte alle minacce della criminalità organizzata. Un scelta che vuole sottolineare il valore  di legalità e essere un monito per le nuove generazioni.

La prima cerimonia d’intitolazione è prevista per sabato 13 luglio alle ore 11:00 con ospite d’eccezione la moglie di Fabrizio De André, Dori Ghezzi, che il Comune ringrazia per la disponibilità.

Commenta con il tuo account Facebook