Sabato 6 e domenica 7 luglio l’evento ispirato a Marshall Rosenberg

Nell’ambito del cartellone di eventi estivi patrocinato dal Comune di Vitorchiano, sabato 6 e domenica 7 luglio 2019 il borgo della Tuscia ospita la terza edizione del Festival della Comunicazione Empatica.

Un format sviluppato dal Libero Movimento Comunicazione Empatica, organizzazione che promuove lo sviluppo dell’empatia e delle capacità relazionali delle persone, ispirandosi alla comunicazione non violenta di Marshall Rosenberg. Un iniziativa, in collaborazione con l’Associazione Basilico, che vuole creare uno spazio accogliente che soddisfi il bisogno di comunità e che permetta di vivere un’esperienza significativa.

La comunicazione empatica è un linguaggio che va al di là delle convinzioni di giusto o sbagliato, al di là dei giudizi, e ci accomuna tutti come esseri umani. Si tratta di una comunicazione profonda, attenta alle emozioni e ai bisogni di ognuno. Una lingua di pace.

Il Festival della Comunicazione Empatica è in programma il 6 e il 7 luglio dalle ore 9 alle 18. Alle 10.15 iniziano le botteghe di comunicazione, per essere accompagnati in uno spazio in cui sperimentare noi stessi nel gruppo e scoprire il valore dell’empatia con leggerezza e curiosità; contestualmente sono aperte le botteghe dedicate ai bambini, dove si sperimenta la cooperazione attraverso giochi dinamici e di ascolto e un coinvolgimento empatico di tipo corporeo, motorio e sensoriale.

Infine, il bar empatico è un luogo tranquillo e confortevole in cui chiunque desideri essere ascoltato, troverà qualcuno disposto a “mettersi nei suoi panni”.

Per ulteriori informazioni: 338.8597428 (Liviana) – 366.2159634 (Giacomo) – Facebook: Libero Movimento Comunicazione Empatica.

Commenta con il tuo account Facebook