Vitorchiano

Il Comune di Vitorchiano nelle scorse settimane ha fatto parlare di sé perché si è imposto come uno dei borghi più belli d’Italia in una trasmissione televisiva. E crediamo che le vicende recenti lo confermino.

Durante la seduta del Consiglio comunale del 29 ottobre, – prosegue Roberta Leoni Partito della Rifondazione Comunista (Sinistra Europea) – tutti i membri presenti si sono espressi all’unanimità a favore della solidarietà “al popolo Curdo”, condannando “ogni tipo di azione militare contro lo stesso”, e “invitando il Governo Italiano a prendere, in ogni sede possibile, una forte posizione in tal senso”.

Sono parole semplici e chiare, senza ambiguità né esitazioni. La guerra contro il popolo curdo, come ogni guerra, deve finire. L’abbiamo detto anche noi, la scorsa settimana in piazza delle Erbe a Viterbo, martedì sera a Bassano Romano in una cena di finanziamento, e lo ripeteremo domani 1 novembre, a Roma, nella manifestazione nazionale.

Sarebbe auspicabile che anche il capoluogo e gli altri comuni della Provincia seguano l’esempio di Vitorchiano, il “borgo dei borghi”. Che per noi oggi ha guadagnato il primo posto.