Efficienza energetica, Federlazio in prima linea per le PMI

0

 

VITERBO – Investimenti per il miglioramento dell’efficienza energetica o la produzione di energia rinnovabile. E’ l’obiettivo dell’avviso pubblico Smart energy fund approvato dalla Regione Lazio con determinazione del novembre scorso, ma rifinanziato e modificato con la determinazione n. G03084 del 31 marzo 2016.

 

Federlazio scende in campo a sostegno delle PMI della provincia raccogliendo negli uffici di via Sacchi a Viterbo le domande per la partecipazione al bando.

 

Con determinazione n. G03084 del 31 marzo 2016, la Regione Lazio ha modificato l’avviso pubblico relativo alla linea di intervento “Smart energy fund” – “Fondo di promozione dell’efficienza energetica e della produzione di energia rinnovabile” del “Nuovo fondo di Ingegneria finanziaria a favore delle PMI a valere sul Por-Fesr Lazio 2007/2013, approvato con determinazione dirigenziale n. G14055/2015 del novembre 2015.

 

Tra le modifiche, si segnala l’aumento della dotazione finanziaria di ulteriori 6.800.000 euro, portando la dotazione complessiva a 21,6 milioni, e l’estensione dell’ambito di applicazione delle agevolazioni previste, anche ai piccoli impianti idroelettrici ed eolici che, in un primo momento, non erano stati presi in considerazione.

 

Federlazio non si lascia sfuggire questa opportunità che estende alle aziende associate. “Siamo a disposizione per raccogliere le domande e dare informazioni alle aziende interessate a ottenere il finanziamento – dice il presidente di Federlazio Giovanni Calisti (foto) -. Lo scopo dell’avviso è quello di sostenere il miglioramento dell’efficienza energetica e la produzione di energia rinnovabile con prestiti agevolati, in sinergia con gli incentivi statali, diluiti nel tempo. Si vogliono ridurre le emissioni climalteranti dovute alle attività svolte nel territorio regionale e aumentare la competitività delle PMI del Lazio con minori costi energetici.

 

Gli investimenti devono riguardare gli immobili esistenti che non siano di uso abitativo. Federlazio è pronta a fornire qualsiasi chiarimento. Il rilancio economico del territorio passa anche da queste opportunità che continueremo a promuovere, sempre al fianco delle nostre imprese”.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.