Bolsena e il parcheggio incompiuto delle scuole

0

BOLSENA – “Come abbiamo più volte ribadito in passato, le opere pubbliche sono ormai diventate il vero tallone d’Achille dell’Amministrazione Equitani: a volte incompiute o addirittura mai iniziate. Uno degli esempi è costituito dal fantomatico parcheggio delle scuole.

 

Nel 2010, facendosi riferimento ad una stretta urgenza, venne stipulato dal Comune un mutuo per l’acquisto dell’area da destinare al polo scolastico e si comprò una prima area, da destinare per l’appunto a parcheggio.

 

Successivamente, nell’anno 2014, il Comune ha proceduto all’acquisto di una ulteriore area contigua, sul quale sono stati operati dei primi lavori durante la campagna elettorale ma del quale ad oggi non si comprende bene l’utilità in assenza di lavori che lo colleghino al polo scolastico.

 

In relazione a questi successivi acquisti sono stati elaborati dall’Amministrazione dei progetti che prevedevano una destinazione a verde della prima area acquistata (originariamente finalizzata a parcheggio) ed una destinazione a parcheggio della nuova area.

 

Risulta comunque sotto gli occhi di tutti l’incompiutezza della sistemazione dell’intera area, visto che il parcheggio ad oggi esistente (creato nel periodo elettorale formalmente in relazione ad un intervento sulla via Francigena) non è collegato se non esternamente con il polo scolastico mentre l’area più a monte è nelle condizioni che vediamo in foto, completamente abbandonata.

 

E’ particolarmente significativo il silenzio dell’Amministrazione che non ha risposto ad una interrogazione presentata dall’opposizione consiliare nel novembre 2014.

 

Per quale motivo gli interventi iniziati nel 2010 non sono stati portati a conclusione dopo 5 anni?

 

I ritardi sono per caso dovuti a problematiche urbanistiche?

 

I costi dei terreni, da considerarsi agricoli, sono stati in linea con i prezzi di mercato?

 

Resta, in ogni caso, l’evidenza che dopo tanti anni un polo scolastico che accoglie ogni giorno centinaia di alunni e genitori non abbia, di fatto, un parcheggio di pertinenza nonostante le decine di migliaia di euro già spese dall’Amministrazione finora”.

 

Il Circolo del Partito Democratico di Bolsena

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.