“Le opere di ristrutturazione e adeguamento strutturale sono interamente finanziate dal ministero e prevedono” spiega l’assessore ai lavori pubblici Stefano Abati “ il recupero dell’intera sede comunale, la manutenzione straordinaria del tetto, delle pertinenze, delle porzioni cementizie della struttura” .…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteBagnoregio, tutto pronto per la 5° Festa del Gelato Artigianale
Articolo successivoBarbarano Romano, “Raccontare San Giuliano, tra Etruschi e Medioevo: il fascino delle rovine oggi”