«Grazie alla partecipazione al bando per la concessione di contributi finanziari per la realizzazione dei centri di raccolta e delle isole ecologiche a supporto della raccolta differenziata dei rifiuti urbani a favore dei comuni del Lazio e di Roma Capitale, il comune di Canino risulta beneficiario di 200.000 euro.

Facendo seguito alla deliberazione di giunta regionale ed alle determinazioni dirigenziali – preciasa Lina Novelli, Sindaco di Canino – è stata decisa l’ammissione a contributo per l’attuazione di interventi inerenti la realizzazione di ecocentri e centri di raccolta.

Per Canino è stato impegnato dalla Regione Lazio l’importo in conto capitale pari al 79,37% del costo totale dell’intervento pari a 252.000,00 eu., di cui una parte sono fondi comunali.

La prima rata sarà erogata entro 60 giorni dalla determinazione dirigenziale del 24 settembre 2018 successivamente alle procedure indicate nella stessa e stabilite dalla L.R.88/1980.

Questo beneficio potrà vedere realizzato l’ampliamento della isola ecologica esistente e la messa in sicurezza dell’area garantendo non solo un potenziamento della struttura ma in particolare un miglioramento del servizio agli utenti«.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email