DENUNCIATI DUE NOLEGGIATORI DI POSTI BARCA NON AUTORIZZATI: IMPOSTO LO SPOSTAMENTO DI 130 NATANTI ORMEGGIATI ABUSIVAMENTE

Nella giornata di ieri i carabinieri della stazione di Capodimonte e della motovedetta della compagnia di Montefiascone, hanno controllato due baie nel comune di Capodimonte adibite a molo per le imbarcazioni da diporto.

Al termine dell’ispezione hanno deferito in stato di libertà i due gestori degli specchi di acqua, entrambi italiani di 63 e 41 anni, poiché è risultato che effettuavano la attività di noleggio posti di stazionamento delle imbarcazioni in totale assenza di autorizzazione, ed in particolare in uno specchio di acqua vi erano 72 natanti ancorati a corpi morti, mentre nell’altro specchio vi erano altri 58 natanti ancorati a corpi morti.

Al termine delle operazioni ispettive i carabinieri hanno imposto la prescrizione dello spostamento delle imbarcazioni e la rimozione dei corpi morti dal fondale dello specchio del lago.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email