I Carabinieri della stazione di Capranica, durante un servizio perlustrativo finalizzato al controllo del territorio, hanno notato un giovane che alla loro vista tentava di assumere un atteggiamento disinvolto.

I militari hanno quindi deciso di affiancarlo e di procedere al controllo; effettivamente dal controllo effettuato tramite banche dati, il giovane si doveva trovare ristretto in regime di detenzione su disposizione del Tribunale dei minorenni di Roma, presso una casa famiglia di Capranica.

Ill soggetto è stato condotto in caserma, denunciato per evasione e sottoposto nuovamente al regime detentivo presso la struttura da dove era evaso.