VITERBO – Una buona notizia per i lavoratori autoferrotranvieri di Cotral. E’ in via di reistituzione, secondo il verbale di incontro, che si è svolto venerdi 16 u.s., presso l’ Assessorato regionale alla Mobilità del Lazio, tra le OO.SS: e l’Assessore, il Consiglio di Disciplina, in adempimento a quanto già, da tempo immemorabile, dispone il R.D. 148/31. La quale è anche legge speciale.

 

Si supera cosi’ l’imbarazzante situazione per la quale da circa un anno e mezzo in Cotral non c’era più, di fatto, questo Istituto, essendo, con provvedimento amministrativo interno dell’ 8 luglio 2013, state avocate a se, dall’ex Amministratore delegato, le relative competenze di legge. Spieghiamo per i non addetti ai lavori, che il Consiglio di Disciplina è un organismo terzo di garanzia che dovrebbe essere attivato in caso di procedimento disciplinare del lavoratore. Resta solo da vedere il destino finale di quei procedimenti ancora in atto, oppure appena conclusi, in Azienda, che, in periodo di “vacatio”, non hanno potuto beneficiare nello svolgersi del loro iter procedimentale delle garanzie previste dall’Istituto di legge . La domanda penso, sia legittima ed è rivolta, per competenza all’ Assessore Civita, all’Azienda ed alla Magistratura del lavoro, a Loro l’ardua risposta.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email