I Carabinieri della stazione di San Martino al Cimino, durante un servizio per la circolazione stradale, effettuato di sabato pomeriggio per controllare il flusso degli autoveicoli maggiormente intenso, hanno fermato un auto con a bordo due cittadini di origini albanesi.

Visto l’atteggiamento sospetto dei due, i Carabinieri hanno deciso di perquisire la loro auto;  effettivamente dalla perquisizione sono stati trovato occultati a bordo 50 grammi di cocaina, oltre ad un bilancino di precisione; immediatamente i due sono stati dichiarati in arresto e tradotti presso le camere di sicurezza della compagnia carabinieri di Viterbo.