Denunciati per detenzione ai di spaccio e sanzionati per non avere le mascherine

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Viterbo durante un servizio perlustrativo finalizzato al controllo del crimine diffuso, notavano una macchina guidata da un giovanissimo con a bordo 4 coetanei e tutti venivano notati perché erano in 5 in macchina senza nessun dispositivo di protezione (mascherine) per il contrasto al COVID.

Così i militari li hanno fermati per sottoporli a controllo. Una volta fermati i giovanissimi occupanti hanno iniziato a manifestare un atteggiamento nervoso scollegato dal fatto che stavano per essere sanzionati dai Carabinieri per il mancato rispetto delle normative di profilassi sanitaria, il che ha indotto i Carabinieri ad approfondire l’ispezione sottoponendoli a perquisizione personale e veicolare;

al termine della perquisizione 3 di loro sono stati trovati rispettivamente con 40 grammi, 20 grammi e 15 grammi di hashish, e quindi sono stati tutti condotti in caserma, e oltre alle sanzioni per le mascherine tre di loro sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.