“Nel giorno in cui sarà celebrato il funerale dell’Architetto Paolo Portoghesi, il Presidente dell’Ordine degli Architetti di Viterbo, Arch. Giorgio Saraconi, ed il Consiglio tutto si stringono al dolore della famiglia per la scomparsa dell’Architetto che da tempo ormai aveva deciso di vivere nella nostra Provincia.

Per ricordare l’uomo e l’Architetto, Paolo Portoghesi, rubiamo alcune parole che l’Architetto Franco Purini ha usato questi giorni per ricordare il collega:

“Dotato di grande talento letterario, di una creatività compositiva intensa e suggestiva, di una sincera vocazione al confronto e al dialogo con i vari orientamenti degli ultimi sessant’anni, indimenticabile maestro di generazioni di architetti, è l’esempio di un’ammirevole e poetica coincidenza dell’architettura con la vita”.

Con queste poche parole crediamo che meglio di tutti possiamo ricordare Paolo Portoghesi Docente Universitario ed Architetto tra i più importanti d’Italia e del panorama internazionale negli ultimi sessant’anni”.