ACQUAPENDENTE – Il Consiglio Comunale di Acquapendente approva all’unanimità l’adesione al progetto “CTS ALI Viterbo” promosso dall’Amministrazione Provinciale di Viterbo e coordinato dalla stessa in qualità di ente capofila.

 

La partecipazione per il triennio 2016-2018 promuoverà la gestione dei sistemi informativi, delle infrastrutture tecnologiche e dei servizi legati all’ICT necessari per: 1) Supportare un’azione amministrativa più adeguata a sottrarre i piccoli Comuni dal rischio incombente di marginalità ed esclusione; 2) Migliorare l’erogazione dei servizi da parte dei piccoli Comuni ai cittadini, alle imprese, al territorio; 3) Diminuire gli investimenti per le infrastrutture tecnologiche in un’ottica di economia di gestione attraverso il riuso delle applicazioni; 4) Migliorare i processi e le modalità di cooperazione con le Pubbliche amministrazioni ed i piccoli Comuni, come previsto dalle Direttive europee in materia di riuso e sviluppo ICT; 5) Consolidare un livello standard di servizio uniforme nell’intero territorio.

Commenta con il tuo account Facebook