VITERBO – Arialdo (Arialdo Miotti) è saggio. A coloro che impazienti vogliono: bruciare le tappe, dimagrire, le dimissioni, licenziare, cambiare il senso di marcia, pedonalizzare i centri storici, vedere finita un’opera pubblica, una piazza con divieto di sosta senza auto,…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati