università

VITERBO – Dopo l’interruzione pasquale la Stagione concertistica dell’Università degli studi della Tuscia riprende la propria attività (sabato 7 aprile, ore 18, Auditorium di S. Maria in Gradi) con un evento realizzato in collaborazione con la Scuola Musicale Comunale di Viterbo.

Protagonisti del concerto saranno il mezzosoprano Serenella Fanelli (accompagnata al pianoforte da Walter Fischetti, Direttore della Scuola Musicale), un Sestetto di sassofoni e l’Orchestra sinfonica giovanile della Scuola Musicale Comunale di Viterbo diretta da Domenico Lanzara, della quale fanno parte allievi e docenti della Scuola.

Il programma, ad esclusione di un lavoro del celebre Karl Philipp Stamitz, tedesco del XVIII secolo, esponente del Classicismo, prevede note composizioni di famosi autori del XX secolo di varie nazionalità: russi, inglesi, statunitensi, italiani, giapponesi; tanto per fare alcuni nomi: Sergej Rachmaninov, Henry Mancini, Nicola Piovani, Ennio Morricone, Naohiro Iwai.
Commenta con il tuo account Facebook