ACQUAPENDENTE – La Polisportiva Vigor Acquapendente abbandona definitivamente l’Edizione 2016-2017 della Coppa Italia riservata a formazioni di Eccellenza. Con nove Categoria Under 19 tra i sedici convocati e sei titolari a riposo precauzionale, i viterbesi vengono sconfitti per 3-0 sul terreno dell’Unipomezia.

L’approdo ai quarti per la formazione di Mancini che aveva già vinto per 1-0 la gara di andata, passa per le reti di Italiano (21° primo tempo), Massa (46° primo tempo) e Testa (28° secondo tempo), ma soprattutto, in virtù dello schierare un undici titolare che non si discosta poi di molto da quello utilizzato con alterne fortune in Campionato. In campo Scalibastri, Manzelli , D’Ausilio Cerro (2’st Pacillo), De Santis (1’st Donatelli ), D’Ambrosio, Massa (13’st Testa), Cappabianca , Italiano , Valle Salzano ed in panchina Santi, Salvoni, Carlino, Siscan. Linea verdissima quella aquesiana con Poppi, Barzi (2’st Laudani), Del Vecchio, Nardini, Nuzzo (7’st Meacci ), Micheletti, Coccetti Ceccolungo (46’pt Belardi ), Monachino , Rocchi , Rufo In panchina Palombi, e Ronca. Ampiamente oltre la sufficienza la direzione di Colelli di Ostia, coadiuvato dai collaboratori di linea Tartagli di Ostia e Librale di Roma 2.

Commenta con il tuo account Facebook