MONTEFIASCONE – Sul terreno piuttosto pesante e scivoloso, inzuppato dalla pioggia, sotto un cielo piovigginoso, con una temperatura mite, i circa settanta spettatori sugli spalti, hanno potuto assistere ad una bella gara, tirata, sofferta e disputata a viso aperto da parte di tutte e due le formazione in campo: il Montefiascone di mister Siddi da un parte ed il Casalotti di mister Soletta dall’altra.

Scese le squadre in campo, la formazione di Soletta ha cercato subito di prendere in mano il pallino della gara con un Montefiascone attento e concentrato sul capire il tipo di gioco che la formazione che aveva davanti inteva praticare, così, il primo quarto d’ora, è scivolato via con un gioco piacevole a centro campo; la formazione ospite in attacco e quella locale in difesa con puntate in avanti, in contropiede. Poi la gara si è stabilizzata con continui cambiamenti di fronte, chiamando spesso al lavoro, gli estremi difensori che facevano la loro parte, anche se, ad onor del vero, non è stata poi così difficile, tenendo conto che la formazione locale, con il passar dei minuti, ha preso sempre più spirito vivacizzando la gara è dimostrando una certa supremazia territoriale. Tutti al riposo con il risultato in parità: zero a zero.

Al ritorno in campo, per la seconda frazione di gioco, la formazione romana sembrava più decisa e si spingeva in avanti con più convinzione, praticando un gioco molto falloso specialmente dopo aver subito la rete; fallosità che sfociavano in due espulsioni; la prima, intorno al ventisettesimo, di De Francesco e la seconda di Boccaccini, intorno al trentacinquesimo. Di contro la squadra locale, appariva più impacciata e meno vivace, anche se, reggeva molto bene in difesa senza rinunciare ad attaccare con pericolose azioni in avanti. Al diciottesimo la svolta; su bell’azione d’attacco, si creava una mischia davanti a Carloni che Bordoni risolveva spedendo la sfera in fondo alla rete. Realizzata la rete, la formazione locale difendeva il vantaggio con attenzione a centro campo e buona guardia in difesa, seguitando comunque ad attaccare; la formazione ospite si spingeva in avanti, con un gioco sempre più falloso, alla ricerca del pari ma la sua azione non era troppo incisiva da impensierire Caselunghe che, comunque, almeno in due occasioni, con interventi di prestigio, aveva già salvato la propria porta da marcatura sicura, intanto il tempo scorreva via veloce, e, al triplice fischio finale di Carluccio, oggi, molto discutibile la sua conduzione di gara, compreso l’operato del secondo assistente, Claudia Papito, che spesso, dal campo, rispondeva anche alle contestazioni del pubblico nei suoi confronti, tutti sotto la doccia con i tre punti in tasca al Montefiascone.

Tre punti preziosi che fanno classifica e morale per la soddisfazione dei tifosi. Inutile sottolineare la soddisfazione di mister Siddi e di tutto la staff.

Brigliozzi Pietro

1 Montefiascone: Caselunghe; Zolla, Guida; Luperto, Zappalà, Bellacima; Minciotti, Finocchi, Panichi, Nami, Bordoni. A disp.: Menegaldo, Bacchio, Buratti, Cannavacciolo, Ceccarini, Frateiacci, Merlo. All. Siddi.

0 Casalotti: Carloni; Grosso, Di Francesco; Saba, Carletti, Pratesi; Boccaccini, De Fabiis, Grossi, Ruscio, Teti. A disp.: Guerra, Monti, Paesani, Silvestri, Micarelli, Tambara, Duello. All. Soletta.

Arbitro: Sig. Valerio Carluccio di Ostia; ass.ti: D. Conti e C. Papitto

Marcatori: 18° st Bordoni(M)

Note: espulsi: 27° st De Francesco(C), 35° Boccaccini(C)

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email