ACQUAPENDENTE – Ampiamente al di sopra della finalità prevista a denominazione metà classifica. Potrebbe essere racchiusa in questo concetto l’eccezionale stagione della Vigor Acquapendente del Tecnico Riccardo Fatone. In un Girone A Campionato di Eccellenza che ha promosso in Serie D il Trastevere calcio, alto viterbesi quinti con 58 punti ma in grado di lottare fino a due giornate dalla fine per il primato. Le statistiche snocciolano che su 34 gare disputate gli aquesiani ne hanno vinte 16 (percentuale sul totale 47%) di cui 12 in casa e 4 fuori casa.

 

10 i pareggi (percentuale sul totale 29.4%) di cui 4 in casa e 6 fuori casa ed 8 le sconfitte (percentuale sul totale 23.5%) di cui 1 in casa e 7 fuori casa. 56 le reti realizzate (30 in casa e 26 fuori casa) e 39 quelle subite (10 in casa e 29 fuori casa) per una positivissima media di + 17. La personalissima classifica degli 11 bomber stagionali è dominata da Giuseppe Danieli con 15 reti (9 in casa e 6 fuori casa). Seguono a ruota Manuel Saleppico con 12 (5 in casa e 7 fuori casa), Gabriele Frachitti con 8 (3 in casa e 5 fuori casa), Maicol Zammarchi con 6 (tutte in casa), Enrico Ganje con 3 (1 in casa e 2 fuori casa), Leonardo Nuccioni con 3 (1 in casa e 2 fuori casa), Niccolò Valentini con 3 (tutte in casa), Maico Colonnelli con 2 (tutte fuori casa), Filippo Fini con 1 (fuori casa), Federico Guidotti con 1 (in casa), Daniele Viviani con 1 (in casa).

Commenta con il tuo account Facebook