Viterbo, proseguono gli interventi di riqualificazione delle pavimentazioni sul territorio comunale

asfalto

VITERBO – Domani partiranno i lavori in via Santa Maria della Grotticella. A darne notizia è la sindaca Chiara Frontini, che spiega: “Un altro intervento particolarmente atteso dai residenti della zona e da tutti coloro che per vari motivi percorrono tale strada. Un intervento necessario, su una via da tempo ammalorata. Via Santa Maria della Grotticella rientra tra gli interventi finanziati da questa amministrazione nell’ambito del massiccio piano strade varato nello scorso bilancio. A breve partiranno i lavori anche su via F. Baracca e sulla strada Teverina, dove proprio questa mattina – prosegue la sindaca – ho fatto un sopralluogo insieme al tecnico responsabile dei lavori. Il piano “Buche Zero” era tra le prime priorità dell’amministrazione e senza dubbio quella più richiesta dai viterbesi, impegno che stiamo rispettando, con i tempi dell’amministrazione pubblica”.

“Iniziano domani i lavori del secondo lotto del piano asfaltature – aggiunge l’assessore ai lavori pubblici Stefano Floris -: partiranno da via della Grotticella per spostarsi successivamente sulla Cassia sud. Contemporaneamente sono in corso i lavori nel quadrante nord, nella zona Poggino: terminata l’asfaltatura di via dell’Industria e di via dell’Agricoltura, i lavori si sono spostati sulla stessa strada Poggino. L’asfaltatura di via Belluno sarà ultimata dopo il 7 maggio, ovvero dopo la rimozione dell’ordigno rinvenuto lo scorso 20 marzo in via Alcide De Gasperi. La suddetta via rientra infatti nel perimetro di sicurezza oggetto di apposita ordinanza che vieta attività umane che possano provocare vibrazioni. Nel mentre, su tale via, è stato ripristinato il regolare transito veicolare”.

Si ricorda che ogni intervento richiederà l’adozione di alcuni provvedimenti riguardanti la sosta e il traffico veicolare sui luoghi interessati dai lavori. Gli stessi provvedimenti verranno comunicati attraverso i canali istituzionali del Comune di Viterbo. Sul posto sarà collocata in anticipo idonea segnaletica. Nel caso di via Santa Maria della Grotticella, a partire da domani 3 aprile, sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli e il restringimento della carreggiata. Se necessario, sarà inoltre istituito il divieto di transito o il senso unico alternato.