“Paparano, aumentare la sorveglianza e pulire le caditoie”

0

VITORCHIANO – “I recenti furti in appartamento avvenuti a Paparano confermano che la percezione di rischio imminente di furti in appartamento, espressa dagli abitanti in occasione dell’incontro organizzato dal Comitato Rinnovamento, era purtroppo fondata.

 

Del resto, basta ricordare i fatti di cronaca degli ultimi anni per capire che la situazione va via via peggiorando e che nulla è stato fatto per contrastare un fenomeno in cima alla lista delle preoccupazioni a causa delle sue ripercussioni che riguardano nell’immediato la perdita di serenità famigliare, di ricordi e danaro e nel futuro più o meno breve la perdita del di valore di mercato degli immobili stessi.

 

Pertanto, nel rispetto dell’impegno preso con i partecipanti all’incontro di mercoledì 3 febbraio e le richieste di quanti ci hanno recapitato i questionari, con spirito di collaborazione e senso civico le chiedo di voler affrontare urgentemente la situazione suggerendole alcuni interventi significativi.

 

1) attivare e riunire la prima riunione della Consulta per la Sicurezza (pensata da tempo e mai attivata) attraverso la quale potrà anche lei stesso ascoltare le istanze e i suggerimenti della popolazione;

 

2) migliorare l’attuale sistema di videosorveglianza del territorio, sicuramente insufficiente a controllare i percorsi noti e solitamente utilizzati dai malviventi fornendo, al contempo, la garanzia di funzionamento delle telecamere già istallate;

 

3) migliorare la sorveglianza del territorio coordinando le attività della Polizia Comunale con le forze dell’ordine.
Infine, restando nell’ambito del rischio percepito dalla popolazione, approfitto per segnalarle le grandi preoccupazioni per la possibilità di allagamento delle abitazioni in conseguenza di fenomeni metereologici estremi sempre più frequenti e assai più probabili di una copiosa nevicata che ha meritato il piano comunale di emergenza neve.

 

Le chiedo pertanto di provvedere a far pulire le caditoie dei tombini, ormai completamente intasate, evitando ulteriori danni alle abitazioni situate nella zona più a valle del comprensorio di Paparano e verificare se il problema riguarda anche il resto del paese”.

 

Paolo Salotti (foto)
Presidente Comitato Rinnovamento Vitorchiano

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.