Montalto, arrestato uomo per associazione a delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

Polizia Viterbo

Si trasmette il comunicato stampa della Procura Distrettuale della Repubblica presso il Tribunale di Catania, a riguardo l’operazione contro il traffico di esseri umani denominata ”Landaya”, in cui sono state eseguite su ordine del G.I.P. presso quel Tribunale ordinanze di custodia cautelare in carcere, a carico di 25 cittadini stranieri, residenti in diverse città italiane.

In data 3 agosto 2023, Personale della Polizia di Stato della Squadra Mobile di Viterbo ha tratto in arresto a Montalto di Castro (VT) DOUMBOUYA Sidiki, guineano, classe ’92. Lo stesso, a seguito di strutturata attività d’indagine, coordinata dalla DDA di Catania ed eseguita, anche con l’ausilio di presidi tecnici, dalla II Sezione Investigativa “Criminalità Straniera e Prostituzione” della Squadra Mobile di Catania, è risultato gravemente indiziato delle ipotesi delittuose di associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, aggravata dall’aver agito in più di dieci persone e dei reati-fine di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina pluriaggravati dall’avere agito in più di tre persone in concorso tra loro, di avere commesso il fatto al fine di trarne profitto anche indiretto e dalla transnazionalità. Le indagini erano sfociate nell’emissione del decreto di fermo di indiziato di delitto emesso dalla Procura Distrettuale catanese ed eseguito in data 19.04.2023 in diverse parti d’Italia.