I Carabinieri della Stazione di Montalto di Castro unitamente ai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Tuscania, durante i controlli alla circolazione stradale finalizzati a reprimere lo spaccio di droga sul litorale visto ormai l’ingresso nella stagione estiva, hanno fermato un auto sospetta guidata da un uomo di origini marocchine.

I Carabinieri, una volta controllati i documenti, hanno approfondito il controllo dell’auto, visto che il conducente dava forti segni di disagio, ed in effetti i Carabinieri hanno trovato occultato nel cruscotto un sasso di cocaina pura del peso di 100 grammi: la successiva perquisizione domiciliare ha fatto trovare a casa il materiale per confezionare le dosi e pesarle.

L’uomo è stato quindi dichiarato in arresto per detenzione ai fini si spaccio di stupefacenti e posto in regime di detenzione domiciliare.