L’Associazione montefiasconese Onlus Solidarietà Falisca, ha festeggiato il suo ventisettesimo anno di piena e gloriosa attività, tra la grande soddisfazione di tutti: Dirigenti, Volontari e simpatizzanti.

La festa ha avuto alcuni momenti di alto valore umano e logistico strutturale ed altri di sapore sociale ricreativo.

La giornata è iniziata con la partecipazione alla Santa Messa, celebrata dal parroco don Domenico Bandini presso la parrocchia di Maria SS. del Giglio in Zepponami; quindi il pranzo sociale al quale hanno partecipato circa centosessanta persone, presso il ristorante da Corrado, sul lungolago di Montefiascone.

L’Associazione ha avuto un momento molto importante dopo la celebrazione liturgica, quando, il parroco ha benedetto la nuova autoambulanza che è andata ad arricchire il parco macchine dell’Associazione.

Un mezzo altamente funzionale e tecnologicamente avanzato, unico ad essere dotato, oltre che di diversi impianti utili per molteplici forme di soccorso, anche del sistema automatico di auto sanificazione delle superfici dell’intero abitacolo che mantiene costantemente sano l’abitacolo, sia per la tutela dei malati sia dello stesso personale medico o paramedico che assiste il paziente a bordo.

Un sistema modernissimo ed unico al mondo realizzato dalla ditta costruttrice che fornisce questo tipo di mezzi a tutto il mondo. Questo tipo di sanificazione è una speciale tecnologia tutta Italiana ed il brevetto è stato realizzato dalla ditta Orion s.r.l., costruttrice di ambulanze e veicoli speciali del settore emergenza e trasporto, Calenzano-Firenze, in collaborazione con il laboratorio di ricerca che ha sede in Prato specificatamente chiamato next tecnology partecipato dal Ministero Istruzione Università e Ricerca, come ci ha spiegato l’ingegnere Luca Androsoni.

Alla giornata hanno partecipato le autorità politiche :il sindaco Massimo Paolini, della sua Vice Orietta Celeste e dell’assessore Rita Chiatti; autorità militari: il capitano dei Carabinieri Antonino Zangla e del Luogotenente Fabrizio Botticelli; rappresentanti dell’Aido ed Avis; rappresentanti dell’AS.VO.M.; rappresentanti del Pensionato Falisco Falisci ed altre Associazioni Locali.

L’Associazione di Solidarietà Falisca, come ha relazionato la Presidente Algerina Monachini, in questo anno, ormai alle spalle, è stata sempre presente in ogni manifestazione ed i suoi servizi sono sempre andati aumentando, lamentando però, parallelamente, che le sottoscrizioni degli abbonamenti annuali diminuiscono di anno in anno, e questo, se da una parte crea non poche difficoltà all’Associazione, dall’altra dimostra che i cittadini di Montefiascone sono poco attenti al valore dell’Associazione dalla quale, spesso, esigono servizi, poi, per quanto riguarda il suo sostentamento, sono abbastanza di manica stretta. Durante il pranzo, è stata premiata la collaboratrice Vincenza Martinelli per i suoi venti anni di servizio ininterrottamente prestato.

La presidente ha concluso invitando tutti i presenti ad adoperarsi per far crescere il numero degli abbonati con una maggiore sensibilizzazione dei cittadini, ricordando che, anche per il 2019, l’abbonamento annuale per nucleo famigliare, consta di € trenta da versare o nei vari punti di raccolta: Banca Credito Cooperativo di Roma in Via Card. Salotti C/C 168, Credito Valtellinese C/C 5039/92, tutti gli Uffici Postali, Market Federico Napoli in Zepponami, Macelleria Mezzetti in Tatarola, Mini Market Marenghi, Parrucchier Franco Ceccobello, Farmacia Francesco-Anna Bracuti, Alimentari Luciano Cipriani in Via Grazie, Tabaccheria Fiorina in Via Card. Salotti.

Pietro Brigliozzi

Commenta con il tuo account Facebook