«Si presenta agli ortani, il 20 maggio scorso, il gruppo politico “Direzione Domani” e lo fa attraverso il mezzo oramai noto della diretta Facebook.

Il gruppo presenta un direttivo tutto al femminile che vede Marilena Urbani nel ruolo di segretaria, Valentina Polo in quello di Vicepresidente e Arianna Coscia alla presidenza. È norma tra gruppi politici – soprattutto locali – puntare a creare un direttivo del “posto” con persone conosciute che si muovono nel tessuto cittadino, ma la scelta, in questo caso, si è mossa in tutt’altra direzione. Mentre è noto il nome di Valentina Polo, ortana e avvezza agli schemi politici, lo sono meno o per nulla, quelli di Arianna Coscia e Marilena Urbani, ortane d’adozione (ormai da anni a dire il vero) che hanno deciso di vivere Orte con le loro famiglie.

Direzione Domani si presenta così come novità civica che si accosta ai già noti e classici gruppi politici Ortani: Partito Democratico (due consiglieri), Lega (due consiglieri), Fratelli d’Italia (un consigliere), Forza Italia (sindaco e vicesindaco), M5S (da tempo inattivo sul territorio) ed Idee Chiare (due consiglieri) che è di fatto l’unico gruppo con esperienza decennale di amministrazione locale. Il simbolo del gruppo? Direzione Domani ha lasciato la scelta ai cittadini che, tra consigli generici e suggerimenti più specifici, ha portato alla vittoria del primo per struttura e del terzo per scelta di colori.

Una freccia bianca su sfondo arancione che indica chiaramente un’unica possibile direzione: andare avanti. L’idea di elaborare il logo “a più mani” sembra aver avuto successo dato l’incremento improvviso del numero dei follower del gruppo sui social network. La strada che porterà alle prossime elezioni ha davanti a se ancora una decina di mesi, ma se è vero il detto che “chi ben comincia è a metà dell’opera”, questo sembra essere davvero un buon punto di partenza».