libro di Claudio Sensi

La STAS omaggia la figura femminile dedicando alle donne una serata in versi e musica, sabato 07 marzo alle ore 17.00, nella Sala Sacchetti di Palazzo dei Priori, verrà presentato il libro di poesie “Ho sentito la pioggia ora ascolto la notte” di Claudio Sensi, pubblicato dalla Futura edizioni, solida casa editrice umbra con sede a Perugia.

Sensi è alla seconda raccolta di poesie, nel 2017, ha già pubblicato “Idoli, manichini e sagome di carta”, ma con questo nuovo libro l’autore offre una visione intima del mondo, un viaggio introspettivo che ripercorre le sue oniriche visioni della natura, dello scorrere del tempo e, soprattutto, dell’amore.

Il soggetto prediletto dall’autore è, infatti, la donna sinonimo per lui di amore, essere sfuggente a tratti irreale, fonte immaginaria d’ispirazione, dimostrando di essere un attento osservatore del mondo femminile di cui riesce a cogliere le sfumature più intime e sensuali.

A curare la prefazione del libro il presidente del Sodalizio tarquiniese, Alessandra Sileoni, che conclude la sua analisi critica scrivendo: “Quanto leggerete, è il frutto della commistione tra creatività artistica, genio dotato di libera ispirazione e appassionata dedizione che si percepisce a ogni rinnovata lettura delle sue opere, chiare espressioni di pura poesia.”

Interverranno l’Autore e l’editore Fabio Versiglioni; a interpretare una selezione di opere sarà Lorena Paris, nota poetessa viterbese; gli intermezzi musicali con brani ispirati alle donne sono stati affidati al maestro Gabriele Ripa.